5 pianeti extrasolari potenzialmente abitabili.I Nuovi dati suggeriscono la conferma del pianeta Gliese 581g migliore candidato.

Cinque pianeti extrasolari abitabili potenziali ora
Rappresentazione artistica di tutti  mondi conosciuti potenzialmente abitabili tra cui Gliese 581g, il pianeta extrasolare miglior candidato ad essere simile alla Terra finora. Tutti questi pianeti sono superterra (aka Super-Terre) con masse stimate tra due e dieci masse terrestri. Numeri sotto i nomi dei pianeti corrispondono alla loro somiglianza con la Terra, misurata in una scala da zero a uno con l’indice di similarità uno che identica la Terra.

Nuovi dati suggeriscono la conferma che il pianeta Gliese 581g è il candidato migliore finora  conosciuto ad essere un pianeta extrasolare potenzialmente abitabile. La vicina stella Gliese 581 è ben nota per avere quattro pianeti con il pianeta più esterno, Gliese 581d, già sospettato abitabile. Questa sarà la  prima  prima volta per  due possibili pianeti extrasolari abitabili in orbita intorno alla stessa stella. Gliese 581g insieme a Gliese 667Cc, Kepler-22b, HD85512, e Gliese 581d, nel catalogo  dei pianeti  extrasolari abitabili  del PHL @ UPR Arecibo, come i migliori cinque oggetti di interesse per i pianeti extrasolari simili alla Terra.

Dubbi circa l’esistenza di Gliese 581g è apparso solo due settimane dopo il suo annuncio il 29 settembre 2010 da astronomi del Lick-Carnegie Exoplanet Survey. Gli scienziati del team HARPS dell’Osservatorio di Ginevra, che ha scoperto tutti i già noti quattro pianeti intorno a Gliese 581, non sono stati in grado di rilevare Gliese 581g fuori dei propri dati, che includevano ulteriori osservazioni. Ulteriori analisi da parte degli scienziati anche gli altri in dubbio l’esistenza di Gliese 581g negli ultimi due anni.

Cinque pianeti extrasolari abitabili potenziali ora
Confronto tra la dimensione stimata relativa e orbite dei cinque pianeti extrasolari intorno a Gliese 581. La tonalità verde rappresentano la dimensione della zona abitabile, o la regione orbitale dove una Terra-potrebbe avere acqua allo stato liquido in superficie. Pianeti e, b, ec sono troppo caldi per avere l’acqua liquido e di vita, ma G e D si trovano nella zona abitabile. Pianeta al punto g è particolarmente nel posto giusto per pianeti in simili condizioni, che d è marginalmente all’interno di questi limiti, e più fredde. Questo è il primo caso di un sistema stellare con due possibili pianeti extrasolari abitabili in orbita intorno alla stessa stella.

Ora gli scopritori originali di Gliese 581g, guidati da Steven Vogt di S. UC Santa Cruz, presentano una nuova analisi con un esteso set di dati dello strumento HARPS che mostra la prova più promettente per la sua esistenza. Il punto di forza della nuova analisi l’ ipotesi iniziale che tutti i pianeti intorno a Gliese 581 si trovano in orbite circolari e non ellittiche come attualmente creduto. È in questa ipotesi probabile che il segnale Gliese 581g appare nei nuovi dati. “Questo segnale ha una probabilità False Alarm di <4% ed è coerente con un pianeta di massa di almeno 2.2m [], masse terrestri in orbita esattamente nella zona abitabile della stella a 0.13 UA, dove l’acqua liquida sulle superfici planetarie è una possibilità concreta” ha detto Vogt. Sulla base dei dati del nuovo Gliese 581g probabilmente ha un raggio non superiore a 1,5 volte raggi terrestri. Si riceve circa il flusso luminoso come fa la Terra dal Sole a causa della sua posizione orbitale  più vicina attorno a una stella nana rossa dim. Questi fattori si combinano per rendere Gliese 581g la maggior parte del pianeta simile alla Terra conosciuta con un indice di similarità della Terra, una misura della Terra-somiglianza da zero a uno, di 0,92 e superiore a quello precedentemente top candidato Gliese 667Cc, scoperto l’anno scorso. “La polemica intorno a Gliese 581g continuerà e abbiamo deciso di includerla nel nostro catalogo generale basata su nuove prove significative presentate, e fino a quando si saprà di più circa l’architettura di questo interessante sistema stellare”, ha detto Abel Méndez, direttore della UPR PHL @ Arecibo. Gli autori sulla carta originale sono Steven S. Vogt, UCO / Lick Observatory, UCSC, Paul Butler, Dipartimento di magnetismo terrestre, Carnegie Institution, e Nader Haghighipour dell’Istituto per l’astronomia e la NASA Astrobiology Institute. La loro ricerca è stato pubblicato online il 20 luglio 2012 in rivista Notes astronomici , 333, No. 7, 561-575.

Di da Abel Mendez Torres

Per maggiori informazioni: arxiv.org/abs/1207.4515 phl.upr.edu / projects / abitabili i pianeti extrasolari-catalogo

Read more at: http://phys.org/news/2012-07-potential-habitable-exoplanets.html#jCp

Fonte: http://phys.org/news/2012-07-potential-habitable-exoplanets.html

Ricordo ai visitatori di pianetablu news che su facebook è stata creata la pagina pianeta blu in cui vengono riportati gli articoli di pianetablu news ed anche altre notizie.Se la pagina è di vostro gradimento cliccate in alto a destra sul bottone mi piace e fatela conoscere anche ai vostri amici per aiutarla a farla crescere.

ecco il link della pagina: Pianeta blu

Immagine del profilo

Da oggi su facebook trovate una  nuova pagina di pianeta blu: Beautiful exotic planet earth.

La sola intenzione di questa nuova pagina è quella di mostrare quanto sia incredibilmente bello il nostro pianeta attraverso foto ,video di animali e piante o paesaggi esotici,con qualche descrizione anche sulla gastronomia.Questa pagina non ha alcuna finalità di lucro o politica.

ecco il link della pagina: Beautiful exotic planet earth

About these ads

Un pensiero su “5 pianeti extrasolari potenzialmente abitabili.I Nuovi dati suggeriscono la conferma del pianeta Gliese 581g migliore candidato.”

  1. Davvero un bellissimo ed utilissimo articolo,quanto sono per ora i pianeti extrasolari conosciuti (e confermati),si sanulla di eventuali pianeti interstellari?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...