Archivi tag: tutta la vita

Levotiroxina liquida come nuova cura per la tiroide

Una recente scoperta del mondo scientifico individua nella levotiroxina liquida una nuova cura per  la soluzione ai problemi di tiroide

Come abbiamo già visto in due articoli precedenti (Dieta e tiroide e La dieta per chi soffre di ipotiroidismo),  l’ampia diffusione di patologie tiroidee rendono la terapia ormonale sostitutiva una delle cure mediche maggiormente prescritte a livello mondiale.
Per circa cinque milioni di italiani l’assunzione di levotiroxina (principio attivo analogo dell’ormone tiroideo T4) rappresenta l’unico sollievo efficacemente riconosciuto per la cura dell’ipotiroidismo ovvero l’insufficiente sintesi ormonale da parte della tiroide.

Continua a leggere

UNO SCENARIO APOCALITTICO: COSÌ SARÀ LA TERRA TRA 2 MILIARDI DI ANNI

Yellowstone
Credit: Jack O’Malley-James

Come sarà la vita sulla Terra tra 2 miliardi di anni?
Probabilmente dominata dai batteri, gli unici in grado di sopravvivere a temperature estreme.

Un nuovo studio, condotto dal PhD Jack O’Malley James dell’Università di St Andrews, racconta il futuro del nostro pianeta con importanti implicazioni per la ricerca della vita extraterrestre in altri mondi. Continua a leggere

L’eredità di un genio ribelle,Nikola Testla 70 anni dopo

L’inventore serbo-croato sognava l’elettricità libera e gratuita per tutti. È diventato icona della pseudoscienza e dei complottisti, offuscandone i reali meriti.

Nikola Tesla 70 anni dopo: la vera eredità di un genio ribelle.

Si dice che Nikola Tesla avesse scoperto un modo per distribuire energia in qualunque punto della Terra senza fili; che tra le sue invenzioni ce ne fosse una per produrre terremoti artificiali e una per creare un “raggio della morte” in grado di distruggere qualunque cosa a grandi distanze. Si racconta che Nikola Tesla avesse avuto contatti con gli extraterrestri tramite una macchina per comunicare con le stelle, che avesse costruito dischi volanti, che fosse in grado di curare le malattie attraverso i campi elettromagnetici. Si dice, si dice… Ma chi era davvero Nikola Tesla, l’uomo che a 86 anni moriva quel 7 gennaio del 1943 in una camera economica di un alberghetto di New York, pieno di debiti e circondato da schizzi e progetti mai realizzati? E perché, nonostante i suoi straordinari meriti, oggi si ricorda principalmente per quello che non realizzò? Continua a leggere

Scienziati inseriscono un gene di 500 milione di anni in un organismo moderno.

Betul Kacar sta guardando l’evoluzione in atto di un gene di 500 milioni di anni fa inserito su batteri moderni di Escherichia coli

Si tratta di un progetto di lavoro su 500 milioni di anni. Solo che questa volta, invece di giocare su uno schermo cinematografico in Jurassic Park, sta accadendo in un laboratorio presso il Georgia Institute of Technology. Continua a leggere

Connessione con gli Animali Medicina

“Quando si evoca il potere di un animale, si chiede di essere ricondotti alla completa armonia con la forza dell’essenza stessa di quella creatura, e imparare a comprendere questi fratelli e sorelle del regno animale è un processo di guarigione a cui dobbiamo avvicinarci umilmente ed intuitivamente”

(Twylah Nitsch, donna-medicina del Clan del Lupo, della Nazione Seneca)

  Continua a leggere

Cancro:le 10 regole per restare in salute mangiando

cibo tumori

Il fumo, una vita troppo sedentaria e un‘alimentazione ricca di grassiprodotti raffinati ed elaborati fanno male alla salute, perché rendono il nostro organismo particolarmente vulnerabile, specie di fronte a malattie come il cancro.

Ma quali sono i principi da seguire per restare in forma e ridurre così il rischio di gravi problemi di salute? Continua a leggere

Potrebbero evolversi dinosauri intelligenti su altri pianeti?

Una nuova ricerca scientifica solleva la possibilità che le versioni avanzate di dinosauri T. rex e altre creature mostruose – con l’intelligenza e l’astuzia degli esseri umani, potrebbero essere le forme di vita che si sono evolute su altri pianeti nell’universo.“Sarebbe meglio per noi non incontrarli”, conclude lo studio che appare nel Journal of American Chemical Society.

Could 'advanced' dinosaurs rule other planets?
Credit: iStock

Continua a leggere