Archivi tag: national geographic society

Scoperta in Messico Chactún, l’antica città Maya perduta

Nel cuore della giungla messicana gli archeologi hanno rinvenuto le rovine di quella che un tempo fu una delle più importanti città Maya.
Il team, guidato da Ivan Sprajc, professore associato presso l’Accademia Slovena delle Scienze e delle Arti, ha battezzato la città “Chactún“, ovvero “Grande Roccia” o “Roccia Rossa”.
maya scoperta citta Chactun

Continua a leggere

Predecessori Dinosauri guadagnano terreno sulls scia della più grande crisi della biodiversità del mondo

Predecessori Dinosaur guadagnare terreno in scia della più grande crisi della biodiversità del mondo
Dicynodon faceva parte di un grande gruppo dominante di mangiatori di piante trovati in tutto il sud del mondo fino a quando l’evento di estinzione di massa ha indebolito il loro numero in modo che gli erbivori emergenti potevano competere. Credit: Marlene Donnelly / Field Museum of Natural History

Molti scienziati hanno pensato che i predecessori dei dinosauri non riuscirono a evolversi per andare ad occupare le nicchie ecologiche che si liberarono dopo l’estinzione di massa del Permiano, quando il 9o% delle specie  scomparvero circa 252 milioni anni fa. L’idea era basata su reperti fossili provenienti da siti in Sud Africa e sud-ovest della Russia. Si scopre che gli scienziati forse stavano solo guardando nel posto sbagliato. 

 

 

 

Continua a leggere

Come mai la gente crede agli UFo?Perchè ancora non si hanno prove definitive della loro esistenza?

credenza-ufo-01.jpgSiamo ormai entrati nel terzo millennio e, benchè la cultura media della popolazione mondiale sia significativamente cresciuta rispetto a quella delle generazioni passata, nonostante non esistano ancora prove concrete della loro esistenza, la maggioranza degli esseri umani vuole credere nell’esistenza degli UFO e, più in generale, della vita extraterrestre.

Ma nonostante questo anelito di conoscenza, non siamo ancora riusciti a scovare uno straccio di prova ufficiale che possa giustificare l’esistenza degli Oggetti Volanti non Identificati o della semplice vita biologica aliena. Come mai? E’ possibile che non abbiamo ancora sviluppato le attrezzature tecnologiche per riconoscere e identificare la vita extraterrestre? Oppure, molto più semplicemente, siamo realmente gli unici esseri viventi di tutto l’Universo conosciuto? Continua a leggere

Perchè la gente crede agli UFO?

Ufo giornale

” Perché, a volte ho creduto fino a sei cose impossibili prima di colazione “. - Alice (di Lewis Carroll “Alice nel paese delle meraviglie”)

Sono stupefatto che siamo abbastanza intelligenti per atterrare un carico utile delle dimensione di un automobile su un altro pianeta , ma ancora si vive in una cultura in cui una percentuale significativa della gente vuole credere  nelle cose impossibili e incoerenti. La realtà è che l’intelligenza ha niente a che fare con credere “nelle cose strane.

Un recente sondaggio della National Geographic Society ha riferito che il 36% degli americani,circa 80 milioni di persone ,credono all’esistenza degli UFO , solo il 17 per cento no, e il resto delle persone sono indecise.L’indagine non ha specificamente equiparato gli  UFO, a dischi volanti con omini verdi, però. Continua a leggere