Archivi tag: luce del sole

LA STORIA DI BEHCET OCAL, UN CASO DI CONTATTO AVVENUTO IN TURCHIA

Behcet Ocal, questo il nome del protagonista, viveva in un piccolo villaggio vicino a Nevsehir nella Cappadocia, Turchia centrale, che ha avuto contatti con entità provenienti da cosmo tra il 1948 e il 1990. Questa zona è inoltre famosa per le antiche città sotterranee e gli avvistamenti di UFO.
Behcet Ocal è conosciuto come il più famoso contattato del suo paese. Quando ha iniziato ad avere i suoi primi incontri ravvicinati era il 1948 e aveva l’età di 15 anni, e viveva di pastorizia con la sua famiglia. Nel suo stile di vita molto semplice, non ha avuto la possibilità di avere una istruzione scolastica. Nel paese dove viveva non c’era possibilita’ di ascoltare la radio o di vedere la TV. Continue reading LA STORIA DI BEHCET OCAL, UN CASO DI CONTATTO AVVENUTO IN TURCHIA

ECCO IL CARBURANTE DA FOTOSINTESI

FOTOSINTESIIDROGENO E CARBURANTE DA FOTOSINTESI TRA QUALCHE TEMPO SOSTITUIRANNO DIESEL E BENZINA

Pensavate che i vostri nipoti avrebbero continuato a guidare una Punto a benzina? Dai, un po’ di lungimiranza, ormai le macchine d’oggi sono già diventate carrozze d’altri tempi.La Joule Unlimited vuole cominciare a commercializzare una tecnologia che usa microorganismi per convertire la luce del sole ed il diossido di carbonio in combustibile liquido. L’azienda afferma che i propri batteri modificati geneticamente saranno capaci di produrre, in maniera continua ed efficiente, etanolo a prezzi ridottissimi: circa a 25centesimi il litro e 24 cent/litro per il diesel.Grazie ad una donazione di 70 milioni di dollari Continue reading ECCO IL CARBURANTE DA FOTOSINTESI

Anche gli insetti fanno come le piante: producono energia dal sole

Produrre energia dal sole. Una capacità osservata sinora nelle piante ma non ancora negli animali. Questo fino alla scoperta di una ricercatrice italiana, Maria Capovilla, che ha osservato come anche gli afidi, insetti parassiti, siano in grado di trasformare la luce del sole in energia. Continue reading Anche gli insetti fanno come le piante: producono energia dal sole

Un cataclisma vulcanico nel 1258 causò la morte di migliaia di londinesi

Quando un gruppo di archeologi scoprì migliaia di scheletri medievali in una fossa comune nella zona ad est di Londra, nel 1990, assunsero che dovevano appartenere al XIV secolo, probabilmente vittime della grande carestia del 1315-17. Ora però, si è scoperto che la causa è da imputare ad un cataclisma del secolo precedente, quando un’enorme eruzione vulcanica spazzò via quasi un terzo dei londinesi nel 1258. Continue reading Un cataclisma vulcanico nel 1258 causò la morte di migliaia di londinesi

L’estate è iniziata e il cielo si riempie di luci “sconosciute”. Cerchiamo di riconoscerle senza fatica.

Da pochi giorni il tempo si è fatto più caldo, fa piacere uscire la notte, il cielo diventa improvvisamente più familiare, e ci accorgiamo che è pieno di luci spesso sconosciute. Sono di tanti tipi, brillano, si nascondo e ritornano. Nella maggior parte dei casi questi punti luminosi sono del tutto simili a stelle, ma si muovono con un moto molto regolare e attraversano il cielo per pochi minuti.

Poi spariscono e rimaniamo nel dubbio di cosa fossero. Districarsi tra lanterne cinesi, satelliti, e iridium flash può essere complicato.

Cerchiamo di capire quali sono le luci che possiamo spiegare e come possiamo riconoscerle senza fatica. Continue reading L’estate è iniziata e il cielo si riempie di luci “sconosciute”. Cerchiamo di riconoscerle senza fatica.

Tempeste solari:gli eventi che potrebbero interessarci nei prossimi mesi

La struttura del Sole

In questi giorni il Sole sta tornando prepotentemente alla ribalta dei principali organi di informazione. E non potrebbe essere altrimenti, vista la vicinanza con il picco massimo dell’attività del ciclo undecennale che si verificherà probabilmente nella primavera del 2013. Il grande corpo celeste che ci fornisce le condizioni essenziali per la vita, è paradossalmente motivo di timore a causa delle sue forti tempeste in grado di generare seri problemi ad un mondo ormai schiavo della tecnologia. Continue reading Tempeste solari:gli eventi che potrebbero interessarci nei prossimi mesi

Festa della donna: la mimosa? ecco come piantarla!

mimosa

Oggi 8 Marzo 2014, festa della donna – anzi Giornata Internazionale della donna – in tutta Italia verranno venduti migliaia di mazzetti di mimosa, simbolo scelto per contraddistinguere e festeggiare questa ricorrenza. Ma che fine faranno, una volta passata la festa? La maggior parte verrà lasciata seccare e poi gettata. Vorremmo suggerirvi alcuni trucchi per creare dal mazzetto, ricevuto in regalo, la vostra pianta di mimosa tutta da coltivare.

Continue reading Festa della donna: la mimosa? ecco come piantarla!

Così deve apparire un pianeta abitabile

Detail-lucepianeta

un’ipotetica intelligenza extraterrestre, lontana milioni di chilometri da noi, che captasse la luce emessa dal nostro piccolo pianeta brulicante di vita? La domanda non è fine a se stessa, anzi: ribalta completamente il punto di vista di chi da anni è alla ricerca di esopianeti simili allaTerra. È come dire: se Continue reading Così deve apparire un pianeta abitabile

La “Piccola Era Glaciale”? E’ stata provocata dalla lunga eruzione di 4 vulcani tropicali

Un nuovo studio internazionale prova a dare risposte alle più grandi domande che i climatologi e geologi si pongono da più di un secolo riguardo all’inizio e alla persistenza, sulla Terra, della “Piccola Era Glaciale” tra il 1.550 e il 1.850.
Lo studio, condotto da scienziati dell’Università del Continue reading La “Piccola Era Glaciale”? E’ stata provocata dalla lunga eruzione di 4 vulcani tropicali

la prima pianta ha ‘imparato’ la fotosintesi da un batterio

Immagine schematica dell’algaCyanophora paradoxa, il cui Dna ha permesso di ricostruire l’origine della fotosintesi (fonte: immagine di Susanne Ruemmele, Science/AAAS)
Immagine schematica dell’algaCyanophora paradoxa, il cui Dna ha permesso di ricostruire l’origine della fotosintesi (fonte: immagine di Susanne Ruemmele, Science/AAAS)
Le tracce ancora conservate nel Dna

La prima pianta comparsa sulla Terra quasi un miliardo di anni fa ha ‘imparato’ a fare la fotosintesi da un batterio. A ricostruire come questo sia avvenuto ci pensa uno studio coordinato dagli ecologi della Rutgers University, nel New Jersey, e pubblicato su Science. Continue reading la prima pianta ha ‘imparato’ la fotosintesi da un batterio