Archivi categoria: Misteri

australia-ufo

Quegli strani oggetti volanti avvistati un secolo fa

“Vi ricordate le segnalazioni di strane attività in cielo negli anni ’50? Be’, eravamo noi…” Con questa frase, apparsa lo scorso luglio sul profilo ufficiale Twitter della CIA, l’Intelligence degli Stati Uniti si è attribuita la paternità di tutti gli Ufo avvistati da 60 anni a questa parte: si trattava in realtà di velivoli militari segreti scambiati per mezzi alieni.

UNO STRANO AVVISTAMENTO NEI CIELI DELL'AUSTRALIA
UNO STRANO AVVISTAMENTO NEI CIELI DELL’AUSTRALIA

Continua a leggere

Gennaio 2015: previste temperature di 32 gradi

Meteogiuliacci,
Articolo a cura di Mario Giuliacci – Meteorologo

au

 

Continua a leggere

IL SERPENTE DELL’EDEN ERA UN INGEGNERE GENETICO?

Leggere la Bibbia (Antico Testamento; la Torah ebraica corrispondente al nostro Pentateuco) per come è scritta (naturalmente da traduzione letterale originale) e senza calarci dentro mille interpretazioni o significati misterici, evidenzia una storia completamente diversa da quella alla quale siamo stati abituati. Molto probabilmente gli autori, in realtà, ci hanno raccontato reali cronache storiche e non artificiose metafore. La sua lettura letterale acquisisce, a questo punto, una logica lucidissima e una coerenza scientifica strabiliante; dissolve ogni dogma e va a colmare ogni buco e ogni lacuna sia evolutiva, sia mistica.
 RAFFIGURAZIONE DI UN ELOHIM TRATTA DA INDIZI VETEROTESTAMENTARI E EXTRABIBLICI
di Cristiano Patuzzi – Nuova Auras
sulla base delle traduzioni ebraiche di Mauro Biglino bibliche, extrabibliche e documentazioni sumero-accadiche.

Continua a leggere

Un contatto con gli E.T. a Porto Rico?

15 agosto 1977: il radiotelescopio Big Ear dell’Università dell’Ohio registra un misterioso impulso radio proveniente dallo spazio profondo, passato alla storia come “Segnale WOW!”, dal commento di stupore scritto a mano sul tabulato stampato dal computer. 15 agosto 2014: nei cieli di Porto Rico, una semplice webcam registra immagini ed audio che sembrano una replica di quello stesso messaggio. Possibile?

IL TABULATO DEL FAMOSO "SEGNALE WOW!"
IL TABULATO DEL FAMOSO “SEGNALE WOW!

Continua a leggere

MARTE: CITTA’ NASCOSTE DALLA NASA DENUNCIA UN UTENTE YOUTUBE

David Vose è un utente Youtube salito alla ribalta di recente per aver pubblicato un video dove viene rivelato il massiccio insabbiamento della NASA su delle immagini originali provenienti dal pianeta rosso che nasconderebbero in realtà strutture simili a un complesso urbano. Vose afferma senza mezzi termini che l’ente spaziale americano ha deliberatamente alterato le immagini con lo scopo di nascondere all’umanità l’esistenza su Marte di intere città.

Continua a leggere

Spunta un nuovo enorme hangar nella base militare Area 51

Area 51Le immagini satellitari della base statunitense Area 51 mostrano ciò che sembra la costruzione di un enorme hangar. Dimensioni, posizione e tempistica della costruzione di questa struttura porta molti a chiedersi: che cosa nasconde?

Nell’agosto 2013, la CIA riconobbe l’esistenza della base militare Area 51 nel deserto del Nevada, utilizzata per programmi di test di volo segreti. Durante la guerra fredda il sito fu utilizzato per testare gli aerei spia in grado di coprire lunghe distanze e volare ad alta quota.

Fu costruita nel 1954 presumibilmente come base segreta in cui l’azienda aerospaziale Lockheed Aircraft Corporation potesse sviluppare gli aerei per la CIA. Da allora la base ha continuato a crescere.

Nel 2007 una struttura che, secondo alcuni esperti potrebbe contenere il drone-spia segreto RQ-180, fu costruita dalla Northrop-Grumman. Tuttavia, recenti foto satellitari mostrano quello che sembra essere la costruzione di un nuovo grande hangar suscitando grande interesse. Continua a leggere

SEGNALI DAL CIELO A FRANCAVILLA DI SICILIA

Nella serata di domenica scorsa, diversi residenti hanno contemporaneamente avvistato, da differenti punti d’osservazione, due sfere luminose che, per alcuni secondi, hanno effettuato strane evoluzioni nello spazio sovrastante contrada Contura. La cittadina dell’Alcantara non è nuova a tali presunti fenomeni ufologici.
I cieli di Francavilla di Sicilia tornano ad essere solcati da strane luci, avvistate nella serata di domenica scorsa, intorno alle ore 22.00, da più persone simultaneamente e da diversi punti del paese. Il fenomeno ha avuto per protagoniste due sfere luminose, poco più grandi di una normale stella, che per alcuni secondi hanno effettuato repentini movimenti oscillatori in orizzontale ed in verticale, non certamente possibili per dei velivoli di creazione umana.

Continua a leggere

Scienziato del SETI: “Potremmo trovare la vita aliena, ma i politici non vogliono”

È l’opinione di Seth Shostak, astronomo senior del Seti Institute. I dati suggeriscono che solo nella nostra galassia ci sono 40 miliardi di pianeti che possono ospitare la vita. Ma per trovarli sono necessarie apparecchiature sofisticate e costose. “Purtroppo, gran parte di questi strumenti è ancora sul tavolo da disegno e non nello spazio”, spiega il dottor Shostak.

vita-extraterrestre

Continua a leggere

Il Cile assicura:”Gli Ufo non sono pericolosi”ma sono un fenomeno reale

Gli Ufo non costituiscono un pericolo, ma sono un fenomeno reale che necessita di ulteriori approfondimenti. È la conclusione alla quale è giunto un consesso di illustri esponenti del mondo scientifico e militare del Cile, che si sono riuniti per discutere di UAP- l’acronimo di Unidentified Aerial Phenomena, la sigla preferita dagli esperti quando devono discutere di misteriosi oggetti volanti che appaiono nei cieli di mezzo mondo.

AL CENTRO, IL GENERALE BERMUDEZ, DIRETTORE DEL CEFAA
AL CENTRO, IL GENERALE BERMUDEZ, DIRETTORE DEL CEFAA

Continua a leggere

Nikola Tesla intercettò un segnale extraterrestre?

Colorado Springs, 1899, Nikola Tesla, uno dei pionieri della moderna elettricità, testa uno strumento che spera possa sfruttare l’energia di un filmine durante una tempesta. Nel corso dell’esperimento, la macchina di Tesla riceve una strana serie di segnali. Tesla, in un articolo comparso sul Collier’s Weekly, descrive l’evento come “il saluto di un pianeta a un altro”. Il grande scienziato serbo aveva intercettato un segnale extraterrestre?

parlando-con-i-pianeti-tesla

Continua a leggere