Il teschio dello Starchild è davvero alieno? In vista nuovi esami

Ci sono importanti novità nello studio avviato ormai da anni allo scopo di stabilire la reale natura del cosiddetto “Starchild”, quel teschio di nove secoli fa e dall’aspetto assai insolito scoperto nel 1930 in Messico. A renderle note è Lloyd Pye, il ricercatore americano che sta sottoponendo quel cranio a tutti gli esami possibili nella convinzione che possa trattarsi, davvero, di un “Figlio delle Stelle”.

IL RICERCATORE LLOYD PYE CON IN MANO LO “STARCHILD”

Continua a leggere

Il mistero dei blocchi di ghiaccio che cadono dal cielo

Tecnicamente si chiamano megacriometeore, e rappresentano un tema molto interessante, al limite (e oltre) delle nostre attuali capacità di spiegazione.
Si tratta di blocchi di ghiaccio, ben più grandi della classica grandine, che cadono, apparentemente inspiegabilmente, dal cielo.
Se il fenomeno è noto fin dall’antichità, negli ultimi anni si è decisamente intensificato, tanto da far pensare agli scettici che si trattasse di uno scherzo. Continua a leggere

Secondo un’ipotesi di William “Pila” Chiles le piramidi potrebbero essere state costruite anche alle Hawaii

piramide-hawaii.jpg

Come abbiamo già segnalato in un articolo precedente, le piramidi sono costruzioni che non limitano la loro presenza solo all’Egitto, al Messico o alla Cina. Anzi, tendono sempre più ad apparire in alcune delle coordinate geografiche più impensabili del pianeta Terra.

Secondo un’ipotesi avanzata da William “Pila” Chiles nel suo libro “The Secrets and Mysteries of Hawaii” (I Segreti e i Misteri delle Hawaii), le piramidi potrebbero essere state costruite anche su una delle isole delle Hawaii, condividendo una connessione con le altre piramidi della Terra, attraverso quella che viene definita come la “Griglia Planetaria”. Continua a leggere