Quando utilizziamo facebook il cervello scatena gli stessi piaceri di cibo e sesso

facebook

Sapere che qualcun altro leggerà quello che abbiamo “postato” su Facebook scatena nel cervello gli stessi meccanismi del piacere associati al cibo e al sesso. A regolare tutti questi piaceri è, infatti, la dopamina, una molecola prodotta dal cervello per controllare i meccanismi di ricompensa e di gratificazione. Continue reading Quando utilizziamo facebook il cervello scatena gli stessi piaceri di cibo e sesso

NASA:un’astronave potrebbe dare la caccia agli invisibili portali magnetici, il collegamento tra la Terra ed il Sole

Credit: NASA

Un ricercatore dell’Università dello stato dell’Iowa, sponsorizzato dalla NASA, ha sviluppato un modo grazie al quale un’astronave potrebbe dare la caccia agli invisibili portali magnetici in prossimità della Terra. Ma cosa sono e qual è esattamente la loro funzione? Continue reading NASA:un’astronave potrebbe dare la caccia agli invisibili portali magnetici, il collegamento tra la Terra ed il Sole

Struttura del Mar Baltico:IL SONAR 3D RIVELA UNA COSTRUZIONE UMANA

Nuovi dati molti interessanti sono emersi dalla seconda spedizione dell’Ocean X Team sul fondale del mar Baltico. La struttrura è a forma “di fungo” grande 180 metri di diametro, la cupola poggia su un pilastro ed è simile al calcestruzzo, e da quello che ha rilevato il sonar sottomarino tridimensionale sembra essere un qualcosa che è stato costruito dall’uomo poichè al suo interno presenta muri lisci e dritti, angoli retti, cavità e corridoi. In Rete, qualcuno ha ipotizzato si possa trattare di un bunker. Vediamo l’articolo della notizia. Continue reading Struttura del Mar Baltico:IL SONAR 3D RIVELA UNA COSTRUZIONE UMANA

L’Atmosfera del sole riscaldata da migliaia di super tornado magnetici

Per quale motivo l’alta atmosfera del Sole è 300 volte più calda della sua superficie? La domanda ricorre, senza risposta, da moltissimi anni, ma solo ora è stata avanzata un’ipotesi supportata da osservazioni dirette: l’atmosfera solare è percorsa da migliaia di super tornado magnetici. Continue reading L’Atmosfera del sole riscaldata da migliaia di super tornado magnetici

Archeologi scoprono nuovo monumento Maya con iscrizioni che fanno riferimento al 2012

Gli archeologi che lavorano nel sito di La Corona in Guatemala hanno scoperto un vecchio  testo Maya di 1300 anni che fornisce solo il secondo riferimento noto alla cosiddetta “data finale” per il calendario Maya il 21 dicembre 2012. La scoperta, uno dei più significativi geroglifici trovati in decenni, è stata annunciata  al Palazzo Nazionale in Guatemala.

Archeologi Maya scoprire nuova 2012 monumento

Continue reading Archeologi scoprono nuovo monumento Maya con iscrizioni che fanno riferimento al 2012

Sotto la superficie ghiacciata di Titano è stato scoperto un oceano di acqua

Scoperta presenza di uno strato di acqua liquida sotto la superficie ghiacciata di Titano, il principale satellite di Saturno. La scoperta e’ stata realizzata grazie all’elaborazione dei dati della sonda Cassini-Huygens, frutto di una cooperazione internazionale tra la Nasa, Agenzia Spaziale Europea e Agenzia Spaziale Italiana. Continue reading Sotto la superficie ghiacciata di Titano è stato scoperto un oceano di acqua

Sabato..AsCoLtI-aMo-Ci! :)

Oggi siamo di fronte a grandi cambiamenti individuali e collettivi, a delle grandi opportunità per la nostra evoluzione e per creare le basi per il Progetto della nostra Esistenza. Oggi abbiamo poco tempo per noi stessi, per ascoltarci profondamente e per viverci nella libertà di creare, di esprimerci pienamente per ciò che realmente siamo. Oggi percepiamo con la mente,ragioniamo la nostra vita sulla base del nostro interesse personale o dei condizionamenti sociali,non ci permettiamo di sentire e di ascoltare la Saggezza divina che sta dentro di noi.Per questo motivo oggi più che mai dobbiamo creare e custodire il nostro spazio sacro per connetterci a noi stessi,lasciar emergere e manifestare nel mondo la bellezza delle nostre anime.

 Ogni sabato a partire dalla mezzanotte spegnamo tutti i computer, la televisione, la radio e ogni dispositivo elettronico (..che liberazione! ;) )  per tornare in ascolto di noi stessi.Lasciamo che sia la nostra voce interiore ad emergere dalle profondità di noi stessi. Continue reading Sabato..AsCoLtI-aMo-Ci! :)

Il ruolo dell’osservatore

La fisica quantistica ci dice che ci sono infinite possibilità. Tutto può accadere. La probabilità che qualcosa avvenga (in termini tecnici quando avviene il collasso della funzione d’onda) è strettamente legata all’atto di osservazione che diventa coerente con ciò che prevediamo di vedere. Quando osserviamo e “scegliamo” uno specifico risultato, tutte le altre possibilità diventano incoerenti rispetto a ciò che vediamo e si auto-escludono. Siamo noi a determinare ciò che si verificherà e sperimenteremo nella nostra vita sulla base del nostro punto di osservazione.Quando iniziamo a guardare il mondo da molti più punti di visti che vanno oltre le credenze limitanti, iniziano a manifestarsi nuovi eventi, situazioni e sincronismi. Continue reading Il ruolo dell’osservatore

Gli scienziati scoprono che la Via Lattea è stata colpita circa 100 milioni di anni fa

La nostra galassia, la Via Lattea è una galassia a spirale circondata da decine di galassie satelliti più piccole. Gli scienziati hanno a lungo teorizzato che di tanto in tanto questi satelliti passeno attraverso il disco della Via Lattea, perturbando sia il satellite e il disco. Un team di astronomi provenienti da Canada e Stati Uniti hanno scoperto quello che potrebbe essere la pistola fumante di un tale incontro, che si è verificato vicino alla nostra posizione nella galassia e relativamente recente, almeno nel senso cosmologico.

 

 

Credit: Fermilab

Continue reading Gli scienziati scoprono che la Via Lattea è stata colpita circa 100 milioni di anni fa

L’esperto lancia l’allarme:“prima o poi il Vesuvio esploderà con una potenza mai vista, distruggendo tutto”

Flavio Dobran è un grande esperto di vulcani; docente universitario presso la New York University e ingegnere fluidodinamico molto appassionato di  vulcanologia, ha dichiarato che ”all’improvviso il Vesuvio, che sonnecchia dal 1944, esploderà con una potenza mai vista. Una colonna di gas, cenere e lapilli si innalzerà per duemila metri sopra il cratere. Valanghe di fuoco rotoleranno sui fianchi del vulcano alla velocità di 100 metri al secondo con una temperatura di 1000 gradi centigradi, distruggendo l’intero paesaggio in un raggio di sette chilometri, spazzando via strade e case, bruciando alberi, asfissiando animali, uccidendo forse un milione di esseri umani in appena 15 minuti“. Continue reading L’esperto lancia l’allarme:“prima o poi il Vesuvio esploderà con una potenza mai vista, distruggendo tutto”

Secondo il SETI se gli alieni esistono appartengono a mondi acquatici

Se gli extraterrestri esistono, sono probabilmente creature “umide” abituate ad ambienti acquosi. Se ne e’ discusso durante SETI con II, evento pubblico, organizzato dal SETI (Search for Extraterrestrial Intelligence) Institute, in cui scienza e immaginazione si incontrano.

water-alien-planet

Continue reading Secondo il SETI se gli alieni esistono appartengono a mondi acquatici